PERCHÉ... MULETTO?

20 agosto 2018

PERCHÉ SI CHIAMA MULETTO?

Il “Muletto” e il suo significato nel mondo del lavoro

Quante volte ci capita di chiedere una “Bic”, intendendo una qualsiasi penna? E quante altre, chiamiamo il nastro adesivo semplicemente “Scotch”? E’ la stessa cosa che accade all’interno dei nostri magazzini, quando ogni carrello elevatore viene chiamato col nome generico di “muletto”. Come nei casi appena citati, anche per il muletto, si tratta di un fenomeno che vede il nome di un prodotto, mezzo o bene che viene sostituito, nel suo uso comune, da un marchio.

Per soffermarci al nostro caso specifico, il mitico muletto, identificativo ormai di tutti i carrelli, in origine altro non era che un marchio di fabbrica della Still. Era il 1949 e l’azienda battezzava il suo primo carrello ad alimentazione elettrica, che prendeva il nome “Muli”, come in uso nella Germania del tempo, di abbinare gli strumenti da lavoro al nome comune di un animale. Hans Still, fondatore dell’azienda tedesca, dichiarò di aver chiamato il suo muletto “Muli”, perché “solido, paziente e non fa rumore”.
Questi ed altri primi muletti arrivarono nel nostro paese solo due anni più tardi, dove, dal porto di Genova, si diffuse la curiosa abitudine di chiamarli “muletti”. Il “muletto” oggi è l’appellativo per eccellenza del carrello elevatore e curiosando fra i suoi significati può capitare di imbattersi in impieghi che presentano analogie con le funzioni della macchina industriale.

Per definizione il mulo è un animale ibrido, ottenuto dall’incrocio di un asino e una cavalla, per funzione più simile al padre poiché è un animale da soma robustissimo. Similmente, il carrello elevatore è un ibrido tra una gru e un camion, è saldo e adatto ai lavori più pesanti; come l’animale può comportarsi in modo inaspettato e reagire in maniera brusca, quando usato impropriamente. Il mulo è inoltre un animale che, a fronte del lavoro, consuma poco: altrettanto vale per il mezzo meccanico.

Potrebbero interessarti

Service_Prospekt_Fahrerschulung_Theorie_2014_scale0007_368dd11b10
01 marzo 2018 - 03 marzo 2018
{Evento terminato}

Corso carrellista

“CORSI DI FORMAZIONE TEORICO-PRATICI PER CONDUCENTI DI CARRELLI ELEVATORI” Prenota il posto per il prossimo corso, verrai contattato da un nostro incaricato che ti fornirà tutte le informazioni necessarie...

assistenza batterie trazione
6 aprile 2018

TUTTO SULLE BATTERIE TRAZIONE

Vista l’importanza della batteria in un carrello elevatore, proponiamo di seguito una breve guida per conoscerne i principi del funzionamento e capire quali parametri considerare per non commettere errori....